Partner

Cisco Networking Academy    ICT Academy   Ithum S.r.l.   LPI Italia

Patrocinio

Regione Puglia

Regione Puglia

Trashware

Come già riportato in home page, il nostro progetto basa tutte le sue attività sul trashware, parola inglese composta da trash (spazzatura) ed hardware (i componenti fisici dei computer) che indica la pratica di recuperare vecchio hardware, mettendo insieme anche pezzi di computer diversi, rendendolo di nuovo funzionante ed utile.

Parte integrante del trashware è l’installazione di software libero, ad esempio il sistema operativo GNU/Linux, per portare avanti lo spirito di libertà dell’iniziativa (ma non disdegnamo Windows, quando abbiamo la possibilità di recuperarne qualche licenza!).

Nel nostro piccolo, ci rivolgiamo ad aziende, associazioni e famiglie tarantine per ottenere computer, stampanti e cavetteria varia in donazione gratuita, per poterli ricondizionare e successivamente donarli ad altrettante associazioni e famiglie bisognose.

Vista la continua obsolescenza del materiale, è stato per noi necessario stabilire dei prerequisiti minimi, perché se i computer fossero troppo obsoleti non saremmo in grado di recuperarli e diverremmo, a nostra volta, una discarica.

Per quanto riguarda monitor ed accessori (schede interne (video ed audio), stampanti – solo USB, scanner – solo USB, mouse – solo PS2/USB, tastiere – solo PS2/USB, altoparlanti, cuffie, modem esterni, router, switch, hard disk esterni, eccetera…), l’unico requisito è che siano funzionanti (il che per noi vuol dire che si accenda e non emetta rumori) e che siano in buono stato. I monitor possono essere CRT o LCD, a partire dai 14″ in su, mentre le stampanti possono essere a getto d’inchiostro o laserjet, provviste di cartucce e/o toner. Diverso è il discorso per quanto riguarda i computer, per i quali abbiamo stabilito le seguenti caratteristiche minime:

  1. Processore: almeno PIII o equivalente;
  2. RAM: almeno 256 MB;
  3. Hard disk: almeno 10 GB.

Non ritiriamo invece materiale tipo cellulari, televisioni, telecomandi, videoregistratori, console…e via discorrendo.

Se siete interessati ad approfondire questa tematica, avete del materiale da donarci o volete richiederci una donazione, visitate la pagina in cui sono riportati i nostri contatti 🙂 Al momento effettuiamo donazioni esclusivamente alle Associazioni No-Profit del territorio tarantino, ma stiamo definendo anche dei requisiti per le donazioni a privati.

Donazioni

Cerca

Ultimi articoli

Categorie